Tanzan e il parcheggio allagato

Koan Zen per nerd

Tanzan e la collega

Tanzan ed Ekido erano due sistemisti Unix e stavano attraversando il parcheggio della loro società per recarsi in ufficio. Stava piovendo a dirotto, una pioggia primaverile tanto improvvisa quanto intensa, e il parcheggio era pieno di pozzanghere. Una loro collega del settore commerciale era ferma davanti a una di queste pozzanghere e non sapeva come attraversarla con le sue Manolo Blanick tacco dieci.

Vedendola in difficoltà, Tanzan si avvicinò alla bella ragazza, la prese in braccio e l’aiutò così ad attraversare la pozzanghera.

Ekido non disse nulla, finché quella sera si ritrovarono nel CED per delle verifiche ai router perimetrali. Allora si sfogò con Tanzan, ricordandogli che ai sistmisti è fatto divieto avvicinare donne, tantopiù se queste sono attraenti e carine, essendo pericoloso, per la loro missione.

Tanzan gli rispose dicendogli che lui aveva lasciato quella donna nel parcheggio, mentre Ekido, in realtà, se la stava ancora portando con sé.

Condividi:

I commenti sono chiusi.